Faglie Attive e Capaci

I dati riportati in questa sezione sono relativi agli studi sulle Faglie Attive e Capaci effettuati a seguito dell’Accordo di Collaborazione Scientifica tra Commissario Straordinario alla Ricostruzione e Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV)  per la “la ridefinizione delle Zone di Attenzione delle Faglie Attive e Capaci emerse dagli studi di microzonazione sismica effettuati nei Comuni interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016”.

I dati disponibili per il download sono dati da singoli file in formato zip distinti tra Fase 1, Fase 2, relativamente ad 1 o più Comuni in funzione dell’estensione della faglia.

Gli studi secondo quanto previsto dall’Art. 3 Programma delle Attività dell’Accordo sono stati suddivisi in 2 Fasi:

Gli studi di Fase 1 hanno riguardato la distinzione delle FAC meritevoli di approfondimento da quelle che possono essere eliminate in quanto non coerenti con il modello sismotettonico regionale e con gli indizi di carattere geologico e geomorfologico ed anche a seguito delle indagini geofisiche in campo.

Gli studi di Fase 2 hanno riguardato: – Raccolta di tutti gli elementi informativi specifici utili per l’identificazione di ciascuna FAC (o tratto di FAC); – Esecuzione di indagini specifiche; – Configurazione di un quadro di sintesi per ciascuna FAC.

Lottizip
Raccolta mappe progetto FACzip
Cartografiazip
ComuniFase 1Fase 2
Barete – Pizzolizipzip
Cantalice – Rivodutrizipzip
Capitignano – Monterealezipzip
Leonessazipzip
Norciazipzip
Rieti – Cittaducalezipzip
Ussita – Frontignano – Maceratazip
Ussita – Ortolano Campotostozip